Potrebbero sembrare regali intelligenti oppure acquisti furbi. In realtà non sono altro che l’ennesimo invito ad acquistare senza averne la necessità. In questo tempo di crisi trovare un offerta al 53% sembra un’occasione da non lasciarsi sfuggire. E così in un battibaleno siamo agganciati ad una cornetta per lottare con il proprietario di un agriturismo disperso nel nulla per verificarne la disponibilità. Le aziende intascano l’ennesimo pagamento in anticipo e noi consumatori smettiamo di utilizzare la fantasia per organizzare il nostro prossimo weekend.

Annunci