Il Natale è alle porte, le nostre case sono vestite a festa, le nostre agende sono un tetris di impegni da rispettare… e ogni occasione è buona per assaggiare l’ultima specialità di questo Natale….
Ecco alcuni semplici consigli per non dover ritrovarsi a cambiare buco della cintura alla fine delle feste:
– allenamento fisico regolare (sono ammessi: corse per i regali, wi-fit, nuoto nella piscina termale, battaglia di palle di neve)
– non lasciare avanzi in giro per la casa – potrebbero essere fatali tra una tombolata e l’altra.
– porzioni da cuisine nouvelle. Cioccolatino del calendario dell’avvento anzichė scatola di Ferrero Rocher. Panettone mignon anzichė pandoro con il mascarpone. Tortellino in brodo anzichė lasagna al forno.
– nella letterina a Babbo Natale richiedere un abbonamento in palestra e non un cofanetto con cena degustazione oppure nei casi gravi si può richiedere una serie di sedute da Figurella….
– se proprio non si riesce a seguire questi suggerimenti e le abbuffate hanno preso il sopravvento … il rito serale della tisana alle erbe può sempre dare sollievo!

Annunci