L’itinerario inizia nella bellissima Val Sesia, esattamente da Varallo. Si comincia salendo verso il Sacro Monte di Varallo con la funivia più ripida d’Europa e visitando le cappelle che formano un bellissimo percorso spirituale.

Merita una passeggiata anche il centro storico di Varallo, con la piazza centrale dominata dalla Collegiata di San Gaudenzio. Attorno al centro si snodano le strette vie delle contrade con botteghe di prodotti tipici e artigianali, come il laboratorio di Daffara Costanzamaria Luisa in Via Osella, nel quale è possibile acquistare oggetti di vetro lavorati direttamente nel negozio.

Da Varallo Sesia si raggiunge Valduggia dove si imbocca la Strada Provinciale SP78 salendo fino a La Colma costeggiando il torrente Strona. In lontananza è possibile scorgere anche il Monte Rosa. Si prosegue dunque per Arola, punto panoramico sul Lago d’Orta, dove vale la pena sostare per qualche scatto fotografico.

Dopo una decina di chilometri in discesa si raggiunge Omegna, centro turistico all’estremità Nord del Lago d’Orta. La passeggiata più suggestiva è sul lungolago destro che porta fino a Bagnella. Lungo il percorso si trovano i giardini comunali, all’interno dei quali è presente lo scalo del traghetto che, soprattutto in primavera e d’estate, percorre tutto il lago d’Orta fino ad arrivare all’Isola di S.Giulio.

 

Annunci